All’indomani dell’incontro di Davos sul Clima Mondiale, Klimahouse Bolzano riparte dalla sua 15esima edizione. Oltre 450 espositori e più di 36.000 visitatori a Bolzano, tutti alla ricerca di soluzioni per l’abitare sostenibile.

Dal 22 al 26 Gennaio Klimahouse 2020 ha messo in connessione imprese, professionisti ed esperti internazionali per il rilancio di un settore trainante come quello delle costruzioni.

Tutti protagonisti, accomunati da un unico obiettivo: riscoprire il rapporto profondo tra uomo e natura e quello tra tradizione e nuovi standard tecnologici.

“Costruire bene. Vivere bene”, questo il messaggio chiave dell’edizione 2020.

Anche quest’anno, accanto a soluzioni per la riqualificazione energetica e la ristrutturazione in senso sostenibile, è stata presente Eterno Ivica, che prosegue nel suo lavoro di ricerca e sviluppo sul comfort.

L’azienda leader internazionale nei supporti per pavimentazioni flottanti è da tempo impegnata nel comfort acustico dei luoghi di lavoro, delle case e delle scuole, con le sue soluzioni Phonolook che hanno un approccio tecnico e di design insieme, in grado non soltanto di migliorare la “resa sonora” di un ambiente, ma anche di abbattere il riverbero e di essere interessanti visivamente, in grado cioè di arredare, con soluzioni diversissime tra loro e customizzabili.

Klimahouse 2020 ha scelto quest’anno di riformarsi completamente e di cambiare l’approccio a quelli che sono gli argomenti correlati con il comfort interno e il risparmio energetico, ovvero la tutela dell’ambiente.

Grazie alla presenza di personaggi come Luca Mercalli, la fiera ha spinto di più sul tema ambientale, trainata anche dalla contemporanea conferenza di Davos.

Il metereologo e climatologo Mercalli ha ribadito nel corso degli incontri e delle presentazioni in fiera una sua tesi, particolarmente ben argomentata, sulla base della quale per invertire il trend negativo dell’inquinamento ambientale che sta modificando irreversibilmente il clima del pianeta, abbiamo soltanto 10 anni.

The following two tabs change content below.
Gianluca Orrù è scrittore, giornalista, produttore televisivo. Presidente di Tekla Television, fondata nel 2008, è alla quotidiana ricerca di belle storie da raccontare. Si appassiona di qualsiasi cosa abbia un minimo contenuto tecnologico, artistico, enogastronomico. Tifa per il Made in Italy e gli piacciono le cose difficili.

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest