Il Salone del Mobile.Milano torna in terra russa al Crocus Expo-2 di Mosca, per la quattordicesima volta, dal 10 al 13 ottobre. L’appuntamento segna la vocazione internazionale dell’evento meneghino e la voglia di presenziare in un mercato così importante. L’alchimia tra i due paesi quest’anno è resa più palese del cambio di nome della kermesse in Salone del Mobile.Milano Moscow, che unisce appunto le due città. Il legame tra le due nazioni nel settore dell’arredamento è reso saldo dal fatto che il nostro Paese è il secondo fornitore della Russia, con una quota di mercato del 23% per l’anno 2017. Per quanto riguarda il primi dati relativi al 2018 sappiamo che le esportazioni italiane del macro sistema arredamento e illuminazione verso la Russia sono cresciute del 3,3% raggiungendo i 234,2 milioni di euro e portando il Paese all’ottavo posto tra i principali destinatari del nostro export. Le aziende italiane presenti nei padiglioni 7 e 8 del Crocus saranno più di 280 e proporranno il meglio dell’edizione 2018 del Salone del Mobile.Milano. I brand credono fortemente in questo salone considerandolo un’ imperdibile opportunità per consolidare le proprie posizioni e strategie sul mercato russo e su quello dei Paesi delle ex Repubbliche sovietiche. Da anni ormai questi Paesi sono sempre più interessati al prodotto di qualità, dal pezzo classico a quello di design e al luxury, che contraddistingue il Made in Italy in tutto il mondo. Nei due padiglioni addetti del settore e visitatori, questi solo nella giornata di sabato, potranno ammirare una vasta gamma di prodotti che vanno dagli arredi agli imbottiti, agli apparecchi per l’illuminazione, cucine, ufficio, complementi, arredo bagno e tessile.

Quest’anno è coinvolta nell’organizzazione anche la ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, che porta alla manifestazione una delegazione di 170 buyer, operatori, distributori, architetti e interior designer selezionati da 27 città della Federazione Russa e da Bielorussia, Armenia, Georgia, Azerbaijan, Kazakhistan e Uzbekistan che parteciperanno a un programma nutrito di visite alle aziende. Evento satellite del Salone del Mobile.Milano Moscow è il SaloneSatellite Moscow 2018 che da spazio a 36 giovani designer scelti tra i migliori studenti delle più rinomate scuole di design della Russia e della Lettonia. Il tema di questa edizione è “Sud del Mondo”, la sfida per i giovani design è quella di indagare nei loro lavori il rapporto tra heritage e contemporaneità, progetti in bilico tra nuove tecnologie e artigianato. Una giuria composta da professionisti del settore sceglierà tre vincitori, che saranno invitati all’edizione 2019 del SaloneSatellite, che si terrà nell’ambito del Salone del Mobile.Milano dal 9 al 14 aprile 2019.

Non mancheranno al Salone le Master Classes che creeranno momenti di approfondimento e stimolo per chi immagina, progetta, crea. Partendo dal concetto di design Ferruccio Laviani, Fabio Novembre e Mario Bellini, moderati da Olga Kosyreva, CEO e Fondatrice di Design Lectorium, ripercorreranno la propria carriera e il proprio lavoro. Sarà l’occasione per  riflettere su temi fondamentali della progettazione, quali l’equilibrio, lo spazio, le forme, i colori e condivideranno le loro idee, ricerche ed esperienze con l’intento di fungere da volano emozionale e pungolo professionale per i colleghi russi.

The following two tabs change content below.

Federica Monello

Giornalista pubblicista curiosa, chiacchierona, amante della comunicazione e della cultura.

Commenti dalla Rete

Pin It on Pinterest