Una convention ispirata ad una filosofia di base: il rispetto per l’artigianato tradizionale si lega oggi ad una visione innovativa di personalizzazione e stile. Con una dedizione irrinunciabile per la bellezza e il design che contraddistinguono le nuove frontiere del “Made in Italy”.

Grazie al sostegno di aziende leader del settore e al patrocinio dell’Ordine degli Architetti della BAT, sono due gli Eventi messi in campo da Brù Studio.

Il primo, calendarizzato il 6 giugno 2024, ha visto come relatore l’architetto Siro Gastaldello, responsabile della Kadeco Italia, che ha intrattenuto i presenti sul tema “Nuove tecniche, rulli e domotica” con particolare riferimento ad uno specifico programma di motorizzazioni Motion, con configurazioni bluetooth e wi-fi. Vale a dire le “ultimissime” evoluzioni nel settore dei tendaggi legate al mondo della domotica.

Di estremo interesse anche il prossimo appuntamento del 13 giugno 2024 sul tema “Outdoor, Riciclati e Fonoassorbenza”. A relazionare saranno il dott. Cristiano Carretta (Sales manager della divisione Giovanardi) e l’Architetto Giuseppe Noventa (Responsabile della divisione Acustica Giovanardi), su argomenti assai sensibili quali “l’Evoluzione aziendale e i nuovi brevetti: il prodotto Raytent”; ed ancora, “Assorbimento ed isolamento acustico con materiali flessibili”.

A ben vedere due occasioni uniche e quasi irripetibili per il territorio della Bat, per scoprire la tradizione e l’innovazione che, perfettamente coniugate, caratterizzeranno nel prossimo futuro il mondo dell’architettura e del design italiano.

Per info più dettagliate ed adesioni: 351 698 2626; info@brustudio.it.

Source