Nella notte tra venerdì e sabato a Sydney, la città più grande dell’Australia, ci sono state grosse inondazioni provocate da piogge forti e prolungate. Le inondazioni hanno interessato il fiume Hawkesbury e i suoi affluenti, e hanno causato danni e disagi. Il Servizio di emergenza del Nuovo Galles del Sud, la regione in cui si trova Sydney, ha comunicato di aver diramato dieci ordini di evacuazione d’emergenza per i sobborghi della parte nordoccidentale della città, e le autorità locali hanno detto di avere effettuato 13 soccorsi e di aver ricevuto 297 richieste di assistenza da parte dei residenti.

Source